Manuela Marchesan
  • Collabora con WSI da febbraio 2014
Manuela Marchesan

Frequento l'Istituto d'Arte a Bologna, termino gli studi di Storia dell'Arte al Dams e fondo il mio primo studio, Storie/linee, in cui lavoro come grafica e illustratrice al servizio di musei, agenzie e case editrici. Negli anni '90 mi affaccio al mondo del libro per l'infanzia, inizio a pubblicare con alcune case editrici italiane e sono invitata a partecipare a mostre d’illustrazione.

Negli stessi anni inizio a occuparmi di manifesti, cartellonisti e pubblicità di cinema per la Cineteca di Bologna, attività che affianco alla passione per l'illustrazione e non solo. Per un breve periodo, infatti, le mie figure escono dalle pagine dei libri per invadere i muri di alcune abitazioni che decoro non senza una certa fatica fisica, ragione per cui, mossa da una cronica curiosità per le novità soprattutto se nascono da una riappropriazione del passato, approfondisco altri linguaggi figurativi fino ad arrivare al contatto con l'arte dell'incisione e delle tecniche di stampa calcografica. E’ il punto di non ritorno: il passo successivo sarà quello di fondare, a Bologna, l'atelier di stampa le MagnificheEditrici per realizzare e auto-produrre, quasi mai da sola, libri e oggetti, ma anche libri-oggetto, che sono una sorpresa da sfogliare.

Articoli di Manuela Marchesan