Franco Romanò
  • Collabora con WSI da febbraio 2014
Franco Romanò

TEATRO Nel 2009 pubblica il testo teatrale La cantora y el duende scritto a quattro mani con Loretta Sebastianelli, pubblicato come ebook e in formato cartaceo per Vanilla editore e ora in attesa di ripubblicazione; il testo è ora in produzione con la compagnia di teatro Fandabu di Monza. Dallo stesso anno 2009, fa parte del CENDIC (centro italiano di drammaturgia contemporanea con sede a Roma a Villla Pamphili). Nel 2010, al teatro Spaziocoop di Milano lettura di scena del testo teatrale Il guardiano della soglia, per la regia di Giacomo Guidetti.

NARRATIVA In quanto narratore ha pubblicato nel 1994 un breve racconto testimonianza dal titolo Quei solitari percorsi nell'antro metropolitano dal quotidiano L'Unità e successivamente incluso nella raccolta 'Nei luoghi di Milano', edito come inserto dallo stesso giornale, a cura di Giampiero Comolli. Nel 2002 ha pubblicato la raccolta di racconti Figure per l´editore ticinese Il gatto dell'ulivo. Nel mese di maggio del 2003 ha pubblicato il romanzo Lenti a distacco per le edizioni Excogita di Luciana Bianciardi, segnalato nell'edizione 2004 del Premio 'Sulle tracce di Ada Negri'. Sempre nel 2003, insieme con Beppe Mariano e a Maria Caldei fonda la rivista di narrativa, critica letteraria e cultura Il cavallo di Cavalcanti. Nel 2005 ha pubblicato il romanzo Sguardo di transito con la casa editrice Azimut di Roma. Nel 2008 ha pubblicato un racconto dal titolo Elvezia il tuo governo, nell’antologia di racconti Senza fermarsi, parole dal viaggio, edita da Azimut a cura di Fabio Pierangeli. Sempre nel 2008 ha aperto il blog Agenda di scrittore. Nel 2012 il racconto Tredici-ventuno viene selezionato da Storie brevi, racconti da leggere smart phone.

POESIA E CRITICA e CULTURA Nel 1995 pubblica Le radici immaginarie, Campanotto editore, nel 2005 fonda il blog Agenda di scrittore nel dicembre, nel 2008 pubblica L’epoca e i giorni, Viennepierre di Milano, con prefazione di Guido Oldani, recensito fra gli altri dalla rivista italo-statunitense Gradiva per la penna di Luigi Fontanella. Sulla stessa rivista, Alessandro Carrera gli ha dedicato un saggio che prende in considerazione l’insieme della sua opera poetica e narrativa. È presente nella terza e quarta edizione dell'Annuario di Poesia Crocetti 2000 e 2002, a cura di Guido Oldani. Suoi saggi, poesie e racconti sono stati pubblicati su riviste, fra cui Millepiani, La clessidra, Testuale, Hebenon, Fare anima, La mosca di Milano e Costruzioni psicanalitiche. Dal 2009 è collaboratore della rivista Smerilliana, diretta da Enrico D’Angelo. Nel 2009 fonda la rivista Online OverLeft insieme a Laura Cantelmo, Aldo Marchetti, Adriana Perrotta e Paolo Rabissi. Nel 2011 un suo saggio sul poeta statunitense Wallace Stevens dal titolo Between a dish of fruit and a comet e´ stato presentato al convengo annuale che si tiene presso l´universita´ di Louiseville. Sempre nel 2011 ha partecipato al festival Traghetti di poesia che si tiene a Cagliari, a cura di Guido Oldani. Nel gennaio del 2014 fonda, insieme a Paolo Rabissi, il blog DIEPICANUOVA.

Franco Romanò vive fra Milano, Roma e Berlino.

Articoli di Franco Romanò