Aurelia M. Blanc
  • Collabora con WSI da agosto 2014
Aurelia M. Blanc

Sono nata a Segrate, in provincia di Milano nel gennaio del 1993, e da sempre coltivo la passione e il rispetto per ciò che ci circonda. La passione e l’amore dei miei genitori verso il cibo mi ha da subito indirizzata verso quell’attraente aspetto della vita, organizzando sin da bambina cenette per la famiglia ispirate dai ricettari di “Nonna Papera” (sicuramente di esempio per ogni piccolo aspirante chef).

Il liceo si è concluso con il diploma artistico, approfondendone gli aspetti con diversi corsi e concorsi svolti durante il periodo scolastico. Nonostante l’interesse per il disegno fosse forte, la passione per la gastronomia non è mai stata messa da parte, sviluppandosi attraverso numerose esperienze e viaggi in cui il desiderio di mettere alla prova i sensi era diventato quasi priorità e scopo del viaggio stesso.

L’amore per il “buon” cibo e per lo sport mi hanno da sempre portato a avere uno stile di vita sano (… quando ci vuole uno sfizio è sempre concesso), che ha favorito la curiosità verso “cosa” davvero ingeriamo ogni giorno. L’educazione alla gastronomia a differenza di quel che molti credono non è una conoscenza innata o quanto si è letto su una rivista, ma è il motivo per cui ho vissuto in Piemonte, precisamente a Bra (CN) perseguendo la Laurea all’Università di Scienze Gastronomiche; con l’obiettivo di riuscire un giorno a portare le mie conoscenze, parallelamente a quanto ho avuto la possibilità di apprendere dalle culture “fuori porta” in un progetto concreto che possa essere una piccola partenza per coloro che scelgono di prendere coscienza di quanto ognuno di noi pesi sullo sviluppo di quel che ci circonda.

Articoli di Aurelia M. Blanc