Michele Costantini
  • Collabora con WSI da marzo 2017
Michele Costantini

Sono nato a Milano nel 1963. Difficile dire cosa mi abbia portato alla scrittura: la mia famiglia di origine con antenati austro-ungarici e inglesi, un patrimonio infinito di bellezza, di immagini, profumi e atmosfere, l’esperienza dell’illustrazione e della pittura scaturita dall’incontro con il maestro giapponese Kenji Sumura, l’instancabile e a volte morbosa fascinazione per l’essere umano e per tutte le sue espressioni, comprese le più contradditorie. La sofferenza ma anche la gioia di vivere e di partecipare a questa epoca di grandi cambiamenti. La fortuna di avere al mio fianco una donna che, pur non scrivendo, sa di scrittura e setaccia con pazienza le mie bozze imperfette e accorda le parole come un musicista metterebbe insieme le note, con umiltà e rispetto: Deborah.

Articoli di Michele Costantini