Manfredi Rovella
Collabora con WSI da aprile 2020
Manfredi Rovella

Nato a Catania (1994), comincia ad interessarsi al mondo dell'arte fin dai primissimi anni, bazzicando nella galleria d'arte contemporanea del padre.

Grazie ad un clima culturale stimolante, ha l'opportunità di conoscere artisti, galleristi e direttori di museo e decide quindi di dedicare la propria vita allo studio della storia dell'arte, prediligendo però l'arte antica a quella contemporanea.

Dopo aver completato brillantemente gli studi classici, prosegue il suo percorso formativo iscrivendosi alla facoltà di Beni Culturali di Catania, dove consegue la laurea con una tesi di storia contemporanea sulla scottante tematica della guerra fredda culturale americana del primo dopoguerra.

Trasferitosi a Milano, frequenta il corso di studi magistrale in Arti, Patrimoni e Mercati dell'università IULM, laureandosi con il massimo dei voti, scrivendo una tesi di arte rinascimentale sulla discussa Questione Raffaellesca, dove viene puntigliosamente indagata l'intricata giovinezza del Sanzio.

La passione per l'arte e per i dipinti antichi lo porta ad entrare al Ponte, importante Casa d'Aste milanese, dove tutt'oggi affianca il dipartimento di Arte Antica.

Nel tempo libero ama viaggiare, visitare i musei e scrivere d'arte; in particolare si diverte a raccontare i dipinti dei grandi maestri attraverso una narrazione personale e allo stesso tempo coinvolgente, che possa far avvicinare più persone possibile al difficile mondo dell'arte antica.

Articoli di Manfredi Rovella

Subscribe
Get updates on the Wall Street International Magazine