Donata Francescato
Collabora con WSI da maggio 2020
Donata Francescato

Donata Francescato, già ordinario di Psicologia di Comunità, all’Università La Sapienza di Roma, attualmente co-dirige una Scuola di specializzazione in Psicologia Clinica e di Comunità presso ASPIC, Roma. Ha conseguito il PhD in Psicologia Clinica all’Università di Houston nel 1972 ed una Post-Doctoral Fellowship all’Università di Brandeis per lo studio dei piccoli gruppi.

Ha fondato nel 1972 EFFE, una delle maggiori riviste del movimento femminista italiano. Ha introdotto in Italia la Psicologia di Comunità, pubblicando il primo testo nel 1977, e fondato l’European Community Psychology Asssociation (ECPA).

È membro del Comitato Scientifico del Journal of Community and Applied Social Psychology, del Global Journal of Community Psychology Practice e delle riviste Psicologia di Comunità e Terapia Familiare.

È autrice di 23 libri, tradotti in spagnolo, portoghese, francese, giapponese e cinese e di circa 150 articoli in riviste italiane ed internazionali.

Nel 2013 le hanno attribuito l’ECPA Award per il suo contributo alla diffusione della psicologia di comunità in Europa e per lo sviluppo di metodologie innovative di empowerment delle organizzazioni e delle comunità locali.

Nel 2019 la Society for Community Research and Action, Division 27 of the American Psychological Association le ha conferito un award per contributi speciali alla Psicologia di Comunità.

I suoi lavori si concentrano in tre ambiti:

1) lo sviluppo di metodologie multi dimensionali e interdisciplinari basate sull’approccio teorico della psicologia di comunità per promuovere l’empowerment a livello individuale, gruppale, organizzativo e comunitario. Queste metodologie sono state utilizzate in diversi progetti d’intervento finanziati dall’Unione Europea e da istituzioni nazionali, locali e regionali per diminuire l’abbandono scolastico, promuovere la parità di genere e potenziare l’empowerment di disoccupati, immigrati e membri di comunità svantaggiate.
Tra i sui testi in questo ambito:
- Lavorare e decidere meglio in organizzazioni empowered e empowering, Angeli 2008;
- Psicologia di comunità per i mondi del lavoro, Carocci 2005;
- Psicologia di comunità per la scuola, la formazione e l’orientamento. Esperienze faccia a faccia e online, Il Mulino 2004;
- Fondamenti di Psicologia di Comunità, Carocci 2002-2018;
- Oltre la Psicoterapia. Percorsi innovativi in Psicologia di Comunità, Carocci 1995;
- Star meglio insieme, Mondadori 1995;

2) Nell’ambito degli studi di genere ha pubblicato ricerche sulle famiglie a doppia carriera, sui ruoli sessuali, sui percorsi di genere nell’ambito politico e sugli effetti delle separazioni nei partner e sui figli, e sviluppato metodologie formative innovative per promuovere la risoluzione dei problemi relazionali in questi ambiti come la formazione empowering e l’educazione socioaffettiva. Attualmente sta esplorando differenze di genere e di età nei rapporti tra le generazioni e nell’uso dei social network.
Tra i suoi testi in questo settore:
- Star bene insieme a scuola. Strategie di educazione socioaffettiva, Carocci 1986-2018;
- Quando l’amore finisce, Il Mulino 1992-2012);
- Figli sereni di amori smarriti, Mondadori (1994-2012);
- Separarsi, vivere come genitori single, trovare nuovi partners, Carocci 1998;
- Amore e Potere: la rivoluzione dei sessi nella coppia e nella società, Mondadori 1998;
- Il coraggio di cambiare (con W. Pasini), Mondadori 1999;
- Ridere è una cosa seria. L’importanza della risata nella vita quotidiana, Mondadori 2002;
- Amarsi da grandi, Mondadori 2010.

3) Ha condotto varie indagini sperimentali per valutare l’efficacia dei contesti di apprendimento faccia a faccia e online nel promuovere competenze professionali. Ha documentato come diverse metodologie della psicologia di comunità quali la ricerca-azione, l’educazione socioaffettiva, i profili di comunità, l’analisi organizzativa multidimensionale partecipata e la formazione empowering possono essere apprese anche online utilizzando un approccio di apprendimento collaborativo (CSCL).

Inoltre ha illustrato in trasmissioni radiofoniche e televisive problematiche di genere e valori e strumenti della psicologia di comunità.

Attualmente è una attivista dei Fridays for Future (FFF) promosso da Greta Thunberg, e sta studiando le interazioni tra inquinamenti ambientali e malattie e malessere psicologico.

Articoli di Donata Francescato

Subscribe
Get updates on the Wall Street International Magazine