Pietro Ratto

Filosofo, storico, giornalista, musicista e scrittore, Pietro Ratto ha al suo attivo numerosi libri.

In ambito filosofico ha scritto La Passeggiata al tramonto. Vita e scritti di Immanuel Kant (2014-2019), la raccolta di suoi saggi BoscoCeduo. La Rivoluzione comincia dal Principio (2017) e il saggio Come mi cambiano la vita Socrate, Platone e Aristotele (2020) e in ambito storico: Le Pagine strappate. I trucchi della Chiesa rinascimentale per rimuovere la vicenda storica della Papessa Giovanna (2014-2020), Il gioco dell’Oca. I retroscena segreti del processo al riformatore Jan Hus (2014-2020), I Rothschild e gli Altri (2015), L’Honda anomala. Il rapimento Moro, una lettera anonima e un ispettore con le mani legate (2017), La Storia dei vincitori e i suoi Miti (2018), Rockefeller - Warburg. I grandi alleati dei Rothschild (2019) e L’industria della vaccinazione. Storia e contro-Storia (2020).

Nel 2020 è anche uscito il suo polemico Programma dIstruzione, sulla degenerazione della scuola pubblica e le lobbies che la gestiscono.

Ha pubblicato inoltre i romanzi: La Scuola nel Bosco di Gelsi (2017), Senet (2018), Il Treno (2019) e Il Testimone (2020).

Come musicista (chitarrista e cantante) ha fondato e guidato il gruppo di rock progressivo ATON'S dal 1977 al 1999. Il gruppo ha inciso otto album. Pietro Ratto ha poi continuato la carriera solistica incidendone altri quattro, l'ultimo dei quali, Parole e Musica (2020), è uscito in forma di audio libro e raccoglie brani musicali inediti e riflessioni “in voce”, sulle tematiche a proposito di cui spesso interviene nei suoi libri e nelle sue conferenze.

Gestisce i siti BoscoCeduo e IN-CONTRO/STORIA, oltre a un affollatissimo canale YouTube, a una vivace pagina Facebook e alla piattaforma in abbonamento BoscoCeduo Prog che contiene aggiornamenti e approfondimenti periodici di tutte le tematiche affrontate nei suoi libri.

Articoli di Pietro Ratto

Subscribe
Get updates on the Wall Street International Magazine