Katia Pangrazi
Collabora con WSI da settembre 2013
Scopri di più su Katia Pangrazi in
Katia Pangrazi

Nasco nel settembre 1973 e, dopo studi tecnici mai amati, mi iscrivo al corso di Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Terni. Non ancora terminati gli studi vengo chiamata come assistente al corso di Disegno e Pittura presso la stessa Accademia. Contemporaneamente approfondisco lo studio del nudo dal modello vivente ed inizio la libera sperimentazione del colore.

Durante il mio percorso ho avuto modo di specializzarmi in tecniche pittoriche antiche: tempera all’uovo, affresco giottesco e disegno colorato rinascimentale.

La mia passione verso la comunicazione mi porta verso altri traguardi e mi iscrivo ad un Master che mi consente di approfondire le competenze in scrittura creativa e web writing.

Negli ultimi anni la mia attenzione si è rivolta al settore della fotografia e della comunicazione visiva, molti dei miei scatti sono stati selezionati e pubblicati in riviste e libri d’arte. Scrivo critiche, prefazioni e testi relativi ad eventi legati alla cultura, all’arte, alla scienza e alla società.

Le mie grandi passioni sono due, la scrittura e la comunicazione visiva.

Attualmente sono editor di portali di rilievo nazionale e internazionale tra i quali il Wall Street International magazine, I Mag, Intertwine, Exibart, Artribune, My Where, Beniculturali online e Gigarte.

Mi definisco una Story Hunter, sempre in ricerca del “bello” da raccontare.

Collaboro per la progettazione e la realizzazione di eventi culturali promossi dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Sistema Museo ed InSEA (International Society for Education through Art - www.insea.org) di cui sono membro dal 2018.

Nel 2016, 2017 e 2018 ho coordinato il Progetto Internazionale "Enredadas" promosso dall'UNESCO e sostenuto dall'InSEA in occasione della Settimana per l'Educazione Artistica mondiale che si tiene annualmente durante l'ultima settimana di maggio.

Le mie competenze: insegnamento di discipline inerenti l’arte visiva quali il disegno e la pittura rivolti soprattutto all’inclusione sociale; redazione testi, comunicati stampa e lettere ufficiali; redazione testi critici per artisti e aziende; tutor didattico; comunicazione esterna con privati ed Istituzioni pubbliche; selezione e catalogazione artisti, elaborazione programmi culturali e di intrattenimento; comunicazione web e gestione social media; contatti esterni e diffusione.

Le mie attitudini: amo comunicare, ideare e promuovere progetti culturali, amo la natura, la filosofia, la pittura, la conoscenza e le costruzioni Lego.

Credo nella Creatività come strumento per il miglioramento della qualità della vita delle persone.

Articoli di Katia Pangrazi

Subscribe
Get updates on the Wall Street International Magazine