Martina Di Massimo
Collabora con WSI da gennaio 2021
Martina Di Massimo

Martina nasce, nel pieno di una notte di dicembre, a Pesaro nel 1992, da un saggio maestro di yoga e da una apprensiva maestra d’asilo. Amante dello studio, del silenzio e della ricerca, si iscrive al Liceo Classico e prosegue il suo percorso iscrivendosi alla Facoltà di Lettere Classiche, prima a Urbino, poi a Bologna. Qui ha modo di approfondire lo studio delle lingue antiche: greco, latino, sanscrito, copto, armeno, ebraico e slavo antico ecclesiastico. Si laurea con una tesi sulla Letteratura Cristiana Antica, riguardante gli influssi di Aristotele sul Cristianesimo.

Nel tempo libero accumula compulsivamente libri (orgogliosamente ben 1623), non conscia del fatto di non possedere una casa abbastanza grande per contenerli tutti.

Scopo della sua vita è quello di essere l’esempio vivente della prima frase della Metafisica di Aristotele: "Tutti gli uomini, per natura, tendono alla conoscenza". Per questo motivo le piace occuparsi dei più svariati argomenti.

Per primo, la letteratura cristiana antica, con particolare interesse nei confronti dei primi apologeti cristiani. Poi, la letteratura russa (Dostoevskij, Tolstoj, Turgenev, Puskin, Gogol, Lermontov, Cechov), la letteratura americana (Steinbeck, London, Kerouac, Ferlinghetti, Bukowski, Fitzgerald, Pound), la letteratura inglese vittoriana (Hardy).

È appassionata di storia moderna e contemporanea americana, nello specifico la Guerra di Secessione americana, la storia dello schiavismo e i conseguenti contrasti civili presso gli Stati Uniti del Sud nell’attuale società. La passione per la cultura dell’Old South l’ha portata a suonare il banjo, senza ottenere però particolari risultati dei quali vantarsi.

Ha scritto un romanzo e due racconti, possiede una pagina di astrologia, dove si diletta a scrivere e parlare di astrologia archetipica e psicologica, sperando che a qualcuno interessi.

Quando decide di alzarsi dalla sedia, partecipa alle maratone, utilizzando la corsa come momento di riflessione e crescita spirituale.

Articoli di Martina Di Massimo

Subscribe
Get updates on the Wall Street International Magazine